L’autunno è una stagione speciale: puoi ancora uscire a pedalare senza congelarti ma devi fare molta attenzione agli sbalzi di temperatura. Per evitare spiacevoli sorprese sotto forma di raffreddori e influenze, è essenziale selezionare bene i vestiti che verranno utilizzati alla partenza per non soffrire né il freddo né il caldo.

L'autunno è di solito un vero rompicapo quando devi scegliere l’abbigliamento giusto perché potresti iniziare l’allenamento con una buona temperatura, ma finire inzuppato da un improvviso acquazzone o tremante a causa di un inaspettato calo delle temperature. Una combinazione efficace di abiti per la bici è la chiave per sentirti a tuo agio. La regola d'oro è proteggere le tue estremità. Piedi, mani e testa, oltre a gambe e braccia. Se il tuo corpo rimane caldo, pedalerai al meglio.

Per le mani ti consigliamo di utilizzare guanti leggeri e idrorepellenti per proteggerle dall'acqua o dal vento. Le mani calde sono fondamentali per non perdere il controllo della tua bicicletta. Lo stesso consiglio può essere applicato ai piedi. Un copriscarpe sarebbe più che sufficiente per non sentire freddo. Indubbiamente, lasceremo quello più pesante per i mesi invernali.

                Bicycle Line: Guanti FACILE da ciclismo antivento e idrorepellenti primavera autunno      Bicycle Line: Copriscarpe IMPRESA da ciclismo idrorepellenti antivento neri autunno inverno

                               Guanti Facile                                              Copriscarpe Impresa

Manicotti e gambali sono altri capi che non dovresti lasciare da parte quando scegli la tua divisa da ciclismo. In particolare quando affronterai delle discese apprezzerai il fatto di averli a portata di mano. Perché quella brezza fredda è il tuo peggior nemico, soprattutto se il tuo corpo è sudato dopo lo sforzo di aver scalato un passo. I cambiamenti altimetrici influiscono e molto nel momento in cui devi decidere il tuo abbigliamento alla mattina. Se stai per pedalare ad alta quota fai attenzione e copriti bene.

Bicycle Line: Manicotti NORMANDIA da ciclismo idrorepellenti antivento neri autunno invernoBicycle Line: Gambali NORMANDIA da ciclismo idrorepellenti antivento neri autunno invernoBicycle Line: Ginocchiera NORMANDIA da ciclismo idrorepellenti antivento neri autunno inverno

      Manicotti Normandia                               Gambali Normandia                           Ginocchiera Normandia

La testa è uno degli elementi più esposti, anche se utilizziamo il casco. Le aperture di ventilazione possono giocare brutti scherzi con le basse temperature. Per questo ti consigliamo di indossare una fascetta o un sottocasco se hai in programma di fare tanti metri di dislivello.

Bicycle Line: Fascetta VITTORIA da ciclismo antivento neri autunno inverno Bicycle Line: Copritesta PISTA da ciclismo antivento neri autunno inverno Bicycle Line: Copritesta TORNANTE da ciclismo antivento neri autunno inverno

      Fascetta Vittoria                               Copritesta Pista                                   Copritesta Tornante

Infine, per selezionare i nostri vestiti, è importante coprire anche il torace. È arrivato il momento di riporre nell'armadio quella maglia estiva sottile e traspirante per utilizzare un tessuto più coprente in modo da non lasciare scoperto il busto. Un'opzione sarebbe quella di indossare una maglia intimo traspirante oltre alla maglia a maniche corte e combinarla con un gilet antivento che ti permetterà di avere una tasca extra per riporre altri accessori come guanti e manicotti.

               Bicycle Line: Maglia intimo TRASPIRA primavera autunno      Bicycle Line: Gilet antivento NORMANDIA da ciclismo traspirante neri autunno inverno


                               Maglia intimo Traspira                                    Gilet Normandia

Ricapitolando, prima di ogni partenza controlla le previsioni meteo della zona in cui prevedi di uscire per scegliere il tuo abbigliamento. Non troverai lo stesso tempo al livello del mare e a 1.000 metri di altitudine nello stesso giorno. La soluzione migliore è sempre la prevenzione. E, come dice il proverbio latino, melius abundare quam deficere.