L'edizione 2020 del Giro d'Italia, la decima che ha visto la partecipazione della Vini Zabù - Brado - KTM, si è conclusa quest'oggi con la cronometro che portava i corridori da Cernusco sul Naviglio a Milano vinta da Filippo Ganna mentre il suo compagno di squadra Tao Geoghegan Hart si imponeva nella classifica finale.

Simone Bevilacqua è stato il corridore che ha ottenuto il miglior piazzamento tra i nostri in una prova alla quale ci presentavamo senza troppe ambizioni.

Il nostro DS Luca Scinto ha voluto commentare così la performance dei nostri corridori in queste 21 tappe.

"E' stato sicuramente un buon Giro, siamo stati protagonisti nonostante la sfortuna si sia messa in mezzo in diverse occasioni come la caduta di Luca Wackermann o i problemi fisici che hanno afflitto Giovanni Visconti. Rimangono un pò di rimpianti sia per la tappa dell'Etna sia per ciò che avrebbe potuto fare nell'ultima settimana Giovanni che ci ha fatto sognare nei due giorni in maglia azzurra. Peccato non essere riusciti a vincere una tappa ma ci abbiamo provato praticamente ogni giorno quindi sono soddisfatto".

La nostra stagione si è chiusa quindi quest'oggi, appuntamento al 2021.