E' l'ultimo rinforzo della Vini Zabù - KTM Riccardo Stacchiotti a conquistare nella 2^ tappa del Sibiu Cycling Tour il primo podio stagionale per la squadra diretta in Romania da Francesco Frassi.

Il corridore marchigiano faceva parte di un gruppetto di 35 corridori che hanno attaccato lungo la discesa di Calugarul a 25 km dall'arrivo di Sibiu sotto l'impulso della Bora - Hansgrohe del leader della classifica generale Patrick Konrad.

Di questa azione facevano parte quasi tutti i corridori della Vini Zabù - KTM che sono rimasti stabilmente nelle prime posizioni del gruppo con Matteo Busato che ha anche provato ad accelerare per sorprendere il gruppo a 2 km dall'arrivo venendo ripreso ai -800 metri.

Stacchiotti si è piazzato a ruota di Pascal Ackermann ma nulla ha potuto contro il tedesco che si è imposto davanti a Rudy Barbier e al nostro corridore. 

"La pioggia ha reso la tappa molto dura - racconta il corridore marchigiano - costringendoci a rimanere sempre nelle posizioni d'avanguardia del gruppo rimanendo sempre molto compatti. Sull'ultima salita i miei compagni di squadra sono stati eccezionali nel tenermi davanti anche perchè conoscevamo le insidie della discesa ed è lì che si è spezzato il gruppo. Nel finale ho preso la ruota di Ackermann ma quando è partito non si poteva fare meglio. Sono contento, come inizio è ottimo e devo fare un ulteriore ringraziamento alla squadra perchè abbiamo corso davvero bene per tutti i 180 km odierni".

In classifica generale non ci sono cambiamenti significativi con Patrick Konrad sempre in maglia gialla e Luca Wackermann in 5^ posizione.

Domani giornata finale del Sibiu Cycling Tour con doppio impegno, al mattino una cronoscalata di 12.5 km mentre nel tardo pomeriggio una nuova chance per i velocisti in quel di Sibiu