Una lunga cronosquadre aprirà domani il Tour of Qinghai Lake, un appuntamento oramai tradizionale per la Neri Sottoli - Selle Italia - KTM che si presenta in Cina con il desiderio di conquistare successi importanti.

La squadra, diretta da Luca Amoriello, andò a segno per tre volte nel 2016 con Jakub Mareczko, in quella che rimane l'edizione più soddisfacente per i nostri colori.

A curare le ambizioni di classifica dovrebbe essere Luca Raggio che nell'edizione del 2018 fu 12° e che quest'anno ha ottenuto buoni risultati soprattutto in Asia. Al suo fianco avrà in salita Lorenzo Fortunato e Umberto Marengo che nel mese di giugno si è fatto vedere spesso tra i primi nelle corse europee.

Luca Pacioni, che l'anno scorso conquistò la maglia della classifica a punti prima di cadere a poche tappe dalla conclusione, sarà il leader nelle frazioni veloci, assecondato da Simone Bevilacqua e da due validi aiutanti come Giuseppe Fonzi e Massimo Rosa.


IL PERCORSO 

 

14/7 Stage 1 (TTT) - Hehuang New District › Xining (40k)
15/7 Stage 2 - Xining › Xining (119k)
16/7 Stage 3 - Duoba › Guide (140k)
17/7 Stage 4 - Guide › Longyangxia (100k)
18/7 Stage 5 - Gongha › Chaka (173k)
19/7 Stage 6 - Chaka › Bird Island (136k)
20/7 Stage 7 (ITT) - Haiyan › Haiyan (42k)
21/7 Stage 8 - Xihaizhen › Qingshizui (224k)
22/7 Stage 9 - Menyuan › Minie (160k)
23/7 Rest day 
24/7 Stage 10 - Jingchang › Wuwei (116k)
25/7 Stage 11 - Minqin › Tengger Desert (153k)
26/7 Stage 12 - Zhongwei › Zhongwei (111k)
27/7 Stage 13 - Yinchuan › Yinchuan (117k)