Giovanni Visconti ha accarezzato il primo successo del 2019 al termine di un'emozionante 2^ tappa del Tour of Slovenia, da Maribor a Celje, che ha visto la Neri Sottoli - Selle Italia - KTM assolutamente protagonista.

Prosegue per il meglio la marcia di avvicinamento ai Campionati Nazionali per la squadra diretta in ammiraglia da Luca Amoriello e Luca Scinto e questo lo dimostra anche la prestazione di Lorenzo Fortunato, in fuga da inizio tappa e ultimo dei tre fuggitivi ad arrendersi al ritorno del gruppo a 27 km dall'arrivo sulle prime rampe di Svetina, ultima ascesa in programma quest'oggi.

Il ritmo indiavolato della Uae Emirates riduceva il gruppo a poco meno di 20 unità con un'ampia presenza giallonera rappresentata da Manuel Bongiorno, Sebastian Schonberger, Giovanni Visconti ed Edoardo Zardini mentre il leader della classifica generale Pascal Ackermann perdeva contatto praticamente a inizio ascesa.

Il forcing produceva uno strappo nel gruppetto di testa che si riduceva a sole cinque unità sotto la spinta di Diego Ulissi che portava con sè Ben Hermans, Aleksandr Vlasov, Esteban Chaves e il nostro Giovanni Visconti.

In discesa i fuggitivi rimanevano in quattro con Chaves che, dopo essere caduto, riusciva a rientrare nel successivo tratto in pianura senza collaborare perchè nel gruppo all'inseguimento, condotto principalmente dall'Androni Giocattoli - Sidermec, si trovava il suo compagno di squadra Luka Mezgec.

Il vantaggio del quintetto di Visconti oscillava continuamente tra i 15 e i 25 secondi finchè una decisa accelerata non riportava sotto gli inseguitori ai 200 metri.

Giovanni Visconti provava comunque a lanciare la volata in testa ma veniva superato da Luka Mezgec, Grega Bole e Andrea Vendrame chiudendo in 4^ posizione dopo aver condotto il suo drappello per la maggior parte degli ultimi km.

Buona anche la prova di Sebastian Schonberger ed Edoardo Zardini che, dopo aver provato a rompere i cambi nel gruppo inseguitore, hanno chiuso rispettivamente in 16^ e 21^ posizione.

Domani 3^ tappa con 4 GPM di cui l'ultimo a 21 km dal traguardo di Idrija.


ORDINE D'ARRIVO 


1 Luka Mezgec
2 Grega Bole
3 Andrea Vendrame

4 Giovanni Visconti
16 Sebastian Schonberger
21 Edoardo Zardini 4"
25 Manuel Bongiorno 1'38"
34 Umberto Marengo 3'07"
43 Simone Velasco 8'00"
74 Lorenzo Fortunato 14'43"


CLASSIFICA GENERALE

1 Luka Mezgec
2 Grega Bole 4"
3 Andrea Vendrame 6"

12 Giovanni Visconti 10"
17 Sebastian Schonberger
21 Edoardo Zardini 14"
26 Manuel Bongiorno 1'48"
28 Umberto Marengo 3'17"
36 Simone Velasco 8'10"
80 Lorenzo Fortunato 21'16"