Un'altra fuga ha avuto successo nella 19^ tappa del Giro d'Italia, il cui percorso è stato accorciato a 122 km dopo una protesta di una parte dei corridori in mattinata. Con la corsa ripartita da Abbiategrasso alle 14:30, il ritmo altissimo fin dal secondo "start" ha fatto sì che si formasse una fuga di 14 corridori tra cui il nostro Etienne Van Empel. Dopo un tira e molla di 60 km il gruppo si è rialzato lasciando spazio ai 14 coraggiosi di giornata che nel finale si sono sfidati a suon di scatti. A spuntarla è stato Josef Cerny con Van Empel 12°, alla seconda top 15 in questo suo esordio nella Corsa Rosa. Domani ultima tappa di montagna da Alba a Sestriere