Nell'edizione 2020 Jakub Mareczko si portò a casa tre tappe e la classifica a punti mentre l'anno precedente Edoardo Zardini chiuse al 4° posto in classifica generale grazie alla bella performance nella frazione con l'arrivo in salita di Gyöngyös-Kékestető che anche quest'anno sarà la tappa regina.

La selezione sarà completata da Liam Bertazzo, Simone Bevilacqua, Marco Frapporti e Kamil Gradek.

C'è grande voglia di ricominciare e tutto ciò è confermato dalle parole del Direttore Sportivo Francesco Frassi: 

"Vogliamo dimenticare ciò che è successo e ripartire. La stagione è lunga, ci sono tante occasioni davanti a noi e proveremo a coglierle fin da questo Tour de Hongrie che presenta delle frazioni a noi congeniali. I ragazzi, dopo un primo momento di sconforto, hanno lavorato bene e sono pronti per riscattarsi dimostrando tutto il loro valore".

IL PERCORSO

12/05 Stage 1 | Siófok - Kaposvár (173k)
13/05 Stage 2 | Balatonfüred - Nagykanizsa (182.6k)
14/05 Stage 3 | Veszprém - Tata (141.9k)
15/05 Stage 4 | Balassagyarmat - Gyöngyös-Kékestető (202.2k)
16/05 Stage 5 | Budapest - Budapest (92.4k)


#ForZabù