E' mancato davvero poco all'olandese Etienne Van Empel per conquistare la sua prima vittoria da professionista nella 4^ tappa del Tour de Taiwan.

Alla sua seconda corsa con la Neri Sottoli - Selle Italia - KTM, Van Empel si è reso protagonista di un'ottima performance in quella che era considerabile come la tappa regina.

Ad anticipare un gruppo ridotto e selezionati sulle salite di giornata è stato il canadese James Piccoli che è partito all'ultimo km conservando un margine ridottissimo su Jonathan Clarke che ha battuto il nostro Van Empel al fotofinish. Nel gruppetto dei migliori da segnalare anche il giovane Lorenzo Fortunato.

Il piazzamento consente a Van Empel di salire al 3° posto della classifica generale alla vigilia dell'ultima frazione che dovrebbe vedere darsi battaglia i velocisti.

Etienne Van Empel: La tappa è stata controllata dalla Manzana - Postobon che ha dettato un ritmo elevato fino allo sprint intermedio anche se poi la corsa vera è iniziata sul primo GPM. La salita non era molto difficile ma il ritmo alto non ha favorito gli attaccanti. Anche io ci ho provato, sentivo una buona gamba, ma non sono riuscito ad andare via. Nel finale il Team Floyd ha controllato la situazione ma si è lasciata sfuggire James Piccoli e così mi sono accontentato di un piazzamento che è comunque ottimo. Sono contento della mia prestazione"

ORDINE D'ARRIVO

1 James Piccoli
2 Jonathan Clarke
3 Etienne Van Empel

16 Lorenzo Fortunato
64 Simone Bevilacqua 12'42"
68 Giuseppe Fonzi 12'46"
77 Roberto Gonzalez 14'53"
105 Moreno Marchetti 18'59"

CLASSIFICA GENERALE 

1 Jonathan Clarke
2 James Piccoli 6"
3 Etienne Van Empel 12"

14 Lorenzo Fortunato 16"
52 Giuseppe Fonzi 13'48"
64 Roberto Gonzalez 19'36"
75 Simone Bevilacqua 35'11"
106 Moreno Marchetti 48'10"

#OurTimeIsNow